Gli amici a quattro zampe soddisfatti ringraziano.

Grande affluenza di pubblico alla Mostra dei ritratti canini di Stefano Prina, che si è tenuta a Palazzo Magnavacca di Pontremoli lo scorso 28 aprile. L’esposizione è quindi proseguita fino al 5 maggio presso la Galleria ex Macelleria.

Nelle foto di Walter Massari, le opere esposte nell’androne del Palazzo Magnavacca alla presenza dell’autore Stefano Prina e di Eugenio Donadel, Presidente dell’Associazione CCN di Pontremoli.

DSCF5241

DSCF5267  DSCF5272

Annunci

Dal 29 aprile al 5 maggio vi aspettiamo alla mostra dedicata ai nostri amici canini, con opere dell’artista milanese Stefano Prina.

volantino-il-mio-miglior-amico2Domenica 28 aprile, dalle 10 alle 22, la Galleria d’arte Ex-Macelleria (in collaborazione con l’Associazione CCN Pontremoli) ospiterà una mostra evento dedicata ai nostri fedeli amici canini. La mostra resterà aperta fino a domenica 5 maggio.

I visitatori che verranno in Galleria, oltre ad ammirare i bellissimi ritratti di cani dell’artista Stefano Prina*, potranno raccogliere informazioni sulla corretta manutenzione alimentare e sanitaria del proprio cane, grazie alla presenza di qualificati operatori del settore con la collaborazione di Sanypet.

Per l’occasione gli organizzatori della mostra faranno un piccolo omaggio ai possessori di cane: un bussolotto portabustine per le passeggiate igieniche con la scritta significativa che è diventata il motto dell’associazione: HO A CUORE LA MIA CITTA’ messaggio che dalle istituzioni tutte fino ai cittadini pontremolesi e ai turisti vorremmo che si trasformasse nella voglia di una città più accogliente e pulita.

Vi ricordiamo inoltre che fino al 28 aprile la Galleria ex Macelleria ospiterà la consueta esposizione di pittori che hanno dedicato opere al magico mondo dei fiori, che ha esordito domenica 21 in concomitanza con il Bancarelfiore di Pontremoli.

*Stefano Prina (1965) è un architetto milanese. Il suo laboratorio, attivo da circa trent’anni, è un ibrido tra uno studio di progettazione e una bottega artigiana d’altri tempi. Nella pratica di modellista e realizzatore di mock-up e prototipi ama sposare materiali tradizionali e innovativi con le lavorazioni più diverse, cercando la sintesi migliore tra le caratteristiche tecniche dei materiali e le loro potenzialità estetiche. Stefano Prina dipinge da quando aveva 15 anni. Nei suoi lavori più recenti unisce pittura e artigianato, le sue due grandi passioni, per realizzare una serie di ritratti di Cani ironici e allo stesso tempo affettuosi, nati in omaggio all’amata cagna Pina.