Carmelo Violi

carmelo violi

 

Carmelo Violi nasce a Reggio Calabria nel 1979.

Frequenta gli studi artistici presso il Liceo Artistico di Brera (Milano) e il corso di pittura dell’Accademia di Belle Arti di Brera.

Nel 2010 è fondatore del Nuovo Liceo Artistico NLA di Milano.

Attualmente svolge l’attività artistica ed è docente di pittura e scultura presso il Nuovo Liceo Artistico.

Ha partecipato a mostre e concorsi in Italia e all’estero, e fa parte del collettivo artistico Figurazione Indipendente.

Il suo sito personale è www.carmelovioli.it

Di seguito una presentazione del suo lavoro scritta dallo stesso autore:

L’interesse per la realtà marginale ha da sempre caratterizzato la mia ricerca artistica. Ho trovato gli spunti per la mia pittura dall’osservazione di ciò che mi circonda nella consuetudine del mio tempo, affrontando una ricerca pittorica su temi pensati come serie. Nella fase iniziale del mio lavoro affronto tematiche comuni della storia dell’arte, caratterizzate da un cromatismo mediterraneo connaturato al mio temperamento. Pensavo all’arte come manifestazione di stati d’animo, la tela dipinta come specchio e stimolo di sensazioni visive. Nel tempo l’espressività cromatica si traduce in uno studio rigoroso del tessuto colore luce sulle inquadrature di pareti domestiche, depositarie di un vissuto quotidiano.

Successivamente, la pittura non è più il fine ultimo ma il tramite per “esibire” strumenti e utensili che lo sviluppo tecnologico ha sottratto alla quotidianità e che appartengono alla nostra memoria collettiva. In alcuni casi si tratta di oggetti ritrovati, in cui è possibile intravedere tutto ciò che si può trovare dall’accumulo di materiali del tempo. Nelle mie ultime opere, affronto il tema del “gioco ritrovato” esso prende vita e ritorna parte di una realtà virtuale che è dentro la storia di ogni fruitore. In altri casi mi servo della metafora del gioco per parlare del disastro della guerra vissuta dai bambini. Il dramma emerge sottile senza retoriche e la pittura mi spinge ad una personale riflessione profonda del problema.

Nella costanza del mio lavoro ho ritrovato gli spunti e le risposte a quella che era la mia ricerca, appagato da un colore mescolato sulla tavolozza e steso sulla tela o da un segno fluido e vitale definito con apparente facilità ma nella sua natura, lungamente studiato.

(Carmelo Violi 2009)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...